Indietro

Pugilato — rubrica a cura di Massimo Capitani

Fabio Turchi VS Jean Jacques Olivier a Firenze il 26 Aprile, per la cintura WBC International

AL Tuscany Hall anche i match titolati di Fiordigiglio, Riguccini ed il primo incontro di Obbadi con la Opi Since 82

Comunicato Stampa, Milano e Londra, 20 marzo 2019 - Matchroom Boxing Italy, Opi Since 82 e DAZN ritornano a Firenze venerdì 26 aprile per il terzo appuntamento della storica joint venture in Italia, che vedrà l’emergente Fabio Turchi salire sul ring della Tuscany Hall per la cintura WBC International dei pesi massimi leggeri, in diretta su DAZN.

Turchi (16-0, di cui 12 KO) ha difeso la cintura WBC International Silver a novembre sconfiggendo per KO al settimo round Tony Conquest, ex campione del Commonwealth, e ora ‘Stone Crusher’ ha l’opportunità di lottare per il titolo assoluto internazionale affrontando il francese Jean Jacques Olivier (10-2 di cui 7 KO) sulla distanza dei 12 round.

Orlando Fiordigiglio (30-2, 13 KO) sfiderà l’ex Campione Europeo WBO Stephen Danyo (15-2- 3, di cui 6 KO) per il titolo IBF International dei pesi superwelter, con il numero 6 del ranking IBF che punta a un futuro incontro con l’attuale detentore del titolo mondiale Jarrett Hurd.

L’imbattuto pugile toscano Alessandro Riguccini (22-0, 18 KO), artista del KO, dopo aver conquistato in ottobre il titolo WBC Silver interim dei pesi welter contro Andres Villaman, lo difenderà per la prima volta contro il messicano Ivan Alvarez (28-9-1, di cui 18 KO), al suo secondo incontro all’estero.

Il romano Emanuele Blandamura (28-3 di cui 5 KO), ex sfidante per il titolo mondiale ed ex Campione Europeo, ritorna sul ring per un incontro sulle 6 riprese. L’ex Campione dell’Unione Europea Mohammed Obbadi (18-1, di cui 12 KO) e l’ex Campione Europeo ed ex sfidante al titolo mondiale Devis Boschiero (46-6-2, di cui 21 KO) faranno entrambi parte della card, insieme a Matteo Signani (27-5-3, di cui 10 KO), sfidante ufficiale al titolo europeo dei pesi medi, e Mirko Natalizi (3-0, di cui 2 KO).

Eddie Hearn afferma: “Siamo contenti di tornare a Firenze dopo un altro show sold out a Milano. Abbiamo già potuto notare, nelle prime due serate, il grande potenziale che l’Italia può offrire e ci aspettiamo un altro tutto esaurito a Firenze. L’idolo di casa Fabio Turchi si sta rapidamente affermando come una stella della boxe italiana e avrà l’occasione di proseguire il suo percorso verso l’obiettivo del Mondiale dei pesi massimi leggeri”.

Christian Cherchi di OPI Since 82 dichiara: “Siamo felici di tornare nella bellissima città di Firenze per un’altra serata ricca di incontri, con tre titoli in palio e un avvincente sottoclou. I nostri primi due

eventi a Firenze e Milano sono stati un successo. Non vediamo l’ora di assistere a un’altra grande serata di boxe il 26 aprile, in diretta su DAZN.”

Veronica Diquattro, EVP Southern Europe di DAZN, afferma: “Dopo il successo dell’evento di Milano, siamo davvero contenti di ritornare nella città dove la nostra avventura ha avuto inizio. Vogliamo continuare a lavorare e impegnarci affinché la boxe torni ad essere in Italia uno sport amato, attraverso incontri di alto livello in grado di avvicinare sempre più persone a questa disciplina che nel corso degli anni ha regalato emozioni incredibili e momenti storici a tutti gli appassionati.”


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it