Indietro

“Forza e Cuore”: si chiude a 872.000 euro la raccolta fondi della Fiorentina

Lanciata per gli ospedali di Firenze durante l'emergenza Coronavirus

Nella giornata di oggi è stata depositata a favore della Fondazione Careggi e della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus l’ultima parte delle donazioni ottenute tramite l’iniziativa - Forza e Cuore - che in meno di due mesi ha raccolto la straordinaria cifra di 872.417 euro per fornire strumenti e attrezzature necessarie al personale medico per combattere il Covid 19.

Un successo straordinario che rende orgogliosi il Club Viola e la Famiglia Commisso, che della campagna sono stati i promotori, e che ha dimostrato ancora una volta il grande cuore di tantissime persone in un momento di difficoltà sanitaria mondiale.

Rocco Commisso desidera ringraziare tutti coloro che hanno contribuito, dall’Italia e dall’America, al successo della raccolta fondi, offrendo un sostegno importante e concreto a medici, infermieri e operatori sanitari che ormai da mesi stanno combattendo in prima linea questa terribile pandemia e che sono i veri eroi di questa situazione.

Forza e Cuore ha dimostrato la generosità e l’attenzione che tutta la Famiglia Viola ha verso il prossimo” ha dichiarato Rocco Commisso “ Non è stata importante la cifra che ognuno ha messo a disposizione secondo le proprie possibilità, ma è stato importantissimo il risultato finale che è frutto del desiderio di chi ha aderito di volere aiutare gli altri. Un grazie particolare agli amici americani che hanno dato un contributo molto significativo per l’Italia e per Firenze ed a tutto il mondo Mediacom che si è mosso in maniera compatta e unita per combattere le difficoltà che Firenze, così come tutta l’Italia, ha dovuto e dovrà ancora affrontare”.

"La Direzione di Careggi” dichiara il Direttore Generale Rocco Damone “ringrazia l’ACF Fiorentina e la Famiglia Commisso per l’impegno nella raccolta fondi - Forza e Cuore - che ha donato all’Azienda ospedaliero universitaria importanti risorse che sono state prontamente utilizzate per l’acquisto di tecnologie sanitarie e diagnostiche, oltre che per dispositivi di protezione per gli operatori impegnati nell’assistenza nelle aree dell’Ospedale dedicate ai pazienti affetti dal virus Covid-19”.

“Ringraziamo la Fiorentina e il suo presidente Commisso per aver dimostrato ancora una volta quanto sia forte il legame con la città” ha commentato il Presidente della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus, Giancarlo Landini “I generosi contributi e i gesti di vicinanza e amicizia continui da parte della dirigenza e dei giocatori stanno aiutando ad affrontare questo delicato momento. Siamo onorati di aver avuto il ruolo di concretizzare tutta questa solidarietà in letti, macchinari e attrezzature necessarie ad affrontare una gravissima emergenza sanitaria. Siamo certi che questo rapporto così consolidato sarà destinato a rafforzarsi nel tempo e a diventare una collaborazione ancora più stretta per amore di Firenze”

Gli strumenti che le Fondazioni hanno potuto acquistare grazie a Forza e Cuore hanno permesso e consentono ancora oggi agli ospedali fiorentini di affrontare il Covid-19 più attrezzati, con una speranza in più di potere intervenire tempestivamente e continuare a cercare di salvare vite umane.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it