Indietro

Lo Studiolo di Ponziani si apre alla città

Fotografie di Miriam Curatolo

Stasera l'evento di inaugurazione a Palazzo Graziosi, in via Santo Spirito. Lo storico laboratorio artigianale apre le sue porte al turismo e alle visite

Firenze- Lo Studiolo è un laboratorio di restauro e decorazione di oggetti antichi. Da oggi questo  luogo di grande fascino, dove sinora erano abituati a muoversi soltanto i restauratori d'arte guidati da Maurizio Ponziani, diventa la location dove per organizzare eventi privati e aziendali. Con un'atmosfera non convenzionale e dall'altissimo impatto scenografico, Lo Studiolo di Ponziani, affascinante ed autentico, si trova in un edificio ricco di storia nel vivace quartiere di San Frediano. Palazzo Graziosi, monumento del XIV secolo protetto dalle Belle Arti, confina con il prestigioso Palazzo Frescobaldi, tuttora residenza della famiglia.

L’artigianato d’arte e la genialità del ‘saper fare’ rappresentano l’anima più profonda di Firenze. Non si può veramente conoscere la culla del Rinascimento se non si è mai visto un maestro artigiano all’opera. Con questo spirito nasce l’idea di aprire al turismo un laboratorio storico dove si respira ancora un’atmosfera autentica. Stasera l’atelier di via Santo Spirito, si è aperto al pubblico anche come spazio di eventi, con un aperitivo riservato a stampa e operatori eventi, wedding e comunicazione. 

Dalla fine dell’800 il laboratorio artigianale della famiglia Ponziani realizza decorazione, restauro e riproduzione di mobili antichi e arredi di pregio contemporanei. Gli artigiani di questa bottega d’arte sono in grado di realizzare modifiche e ripristino di oggetti, applicando tecniche particolari come doratura, foglia oro e argento, marezzatura, fino alla realizzazione di arredi particolari e su misura. I maestri artigiani lavorano sempre e rigorosamente a mano, sotto la supervisione di Maurizio Ponziani, che continua a credere nella promozione della cultura e della tradizione fiorentina.

Da qui l’idea di aprirsi al mondo degli eventi e al turismo. Immerso nell’Oltrarno, uno dei pochi quartieri in cui si respira ancora l'atmosfera di un tempo, fatta di arte e artigiani ormai scomparsi in altre zone della città, lo Studiolo Ponziani sarà la cornice di eventi aziendali e privati come cocktail party, occasioni d’incontro, shooting fotografici, esposizioni d’arte, meeting, team building, grazie a un ambiente che mantiene il sapore del Rinascimento e ad un contesto di impatto scenografico.

Lo Studiolo è disponibile anche per visite guidate e corsi di restauro e decorazione, individuali, o per piccoli gruppi, sotto la supervisione dei maestri artigiani. Citato da New York Times, AD, CasaViva e altre testate di design e arredamento, Lo Studiolo è ancora oggi punto di riferimento per antiquari, interior designer ed architetti da tutto il mondo. Da sempre ogni lavorazione viene realizzata a mano utilizzando esclusivamente prodotti naturali che valorizzano e rispettano l’opera d’arte, come gessi naturali, colori a tempera e colle animali. Tra i suoi committenti la Soprintendenza Monumenti di Firenze, per arredamenti pregiati provenienti dagli appartamenti reali di Palazzo Pitti e delle ville Medicee di Poggio a Caiano e Castello, e ancora Liberty a Londra e la Biennale dell’Antiquariato di Firenze che ha commissionato a Ponziani un bozzetto divenuto poi il logo della manifestazione per per 10 edizioni.

Nicola Novelli
© Riproduzione riservata

Fotogallery


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it