Indietro

Maiale thailandese di 100 chili a spasso per via di Legnaia

Il proprietario in questi giorni è in vacanza e l'animale ha scavato una buca sotto la recinzione, fuggendo. Bravi i vigili urbani a prenderlo con un guinzaglio leggero e riportarlo a casa gettando mele lungo il percorso

Sono rimasti a dir poco sorpresi questa mattina gli agenti della Polizia Municipale del distaccamento dell’Isolotto. Sul marciapiede di via di Legnaia infatti passeggiava tranquillamente un maiale thailandese di circa 100 chili, una varietà di maiale domestico.

Il proprietario è un uomo residente in una strada limitrofa che in questi giorni si trova in vacanza all’estero: la Municipale è risalita presto a lui e lo ha repentinamente informato dell’accaduto. L’animale, approfittando della sua assenza, aveva scavato una buca sotto la recinzione che lo ospitava, riuscendo a fuggire.

Gli agenti sono riusciti a fargli indossare una sorta di “guinzaglio” e a riaccompagnarlo a casa, gettando delle mele lungo il percorso per invitarlo a seguirli. Una volta a destinazione è stato ripreso in consegna dal figlio del padrone, nel frattempo sopraggiunto a casa del padre perché avvisato dagli stessi agenti.

Del fatto è stata informata anche la ASL per eventuali controlli sull’animale. Per il proprietario un verbale da 160 euro per la mancata custodia come stabilito dal regolamento animali.

Fotogallery


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it