Indietro

Ore 10,52: Ribery è sbarcato a Firenze: "Felice di essere qui"

Immagine da video Acf Fiorentina

Puntualissimo l'arrivo all'aeroporto di Peretola. Accolto da Antognoni e Dainelli, il francese è stato subito osannato dai tifosi

Ore 10,52: atterra a Peretola l'aereo con Franck Ribery, il francese ex Bayern acquistato dalla Fiorentina. Il 36enne è stato accolto da Giancarlo Antognoni e Dario Dainelli, ex giocatori viola e ora dirigenti della società di Rocco Commisso e Joe Barone.

Intervistato da Violachannel che ha messo su Facebook la diretta dell'arrivo a Peretola, Ribery (che si è messo subito una maglia viola datagli da "Antonio") si è detto molto soddisfatto dell'arrivo alla Fiorentina, dell'inizio di questa nuova avventura in una città così bella. 

Poi il bagno di folla con i tifosi accorsi all'aeroporto di Peretola proprio per salutarlo.

Ribery, che prenderà 4 milioni l'anno per due anni più bonus legati ai risultati,  dopo le visite mediche sarà subito a disposizione di mister Montella che dovrebbe farlo esordire già sabato contro il Napoli (stadio Franchi, ore 20,45). Dovrebbe formare un trio da brividi con Chiesa e Boateng.

La presentazione di Ribery dovrebbe avvenire domani, o forse venerdì quando è atteso l'arrivo del patròn Rocco Commisso, allo stadio. Si prevede un afflusso straordinario, e un'ulteriore impennata degli abbonamenti che sono già oltre la soglia dei 20mila.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it