Indietro

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Pordenone vs Empoli 2 - 0. Mancuso fallisce il rigore

pordenonecalcio.com

Gara tutta in salita per l'Empoli terminata con una sonora sconfitta anche se ha condotto tutta la gara con dieci giocatori per l'espulsione di Bandinelli per fallo di reazione

L'Empoli esce sconfitto dal Friuli, la sua prima sconfitta del campionato, una gara incominciata tutta in salita per l'Empoli dal momento che ha dovuto giocare con un uomo in meno dal 2' minuto per l'espulsione di Bandinelli in conseguenza di in fallo di reazione. Il Pordenone cerca subito di sfruttare la superiorità numerica. Al 14' arriva il vantaggio del Pordenone su calcio di rigore realizzato da Burrai e, pare, provocato da un fallo in area di Dezi su Misuraca ma, che l'arbitro Maggioni non esita a concedere alla squadra di Tesser. Dopo pochi minuti, al 21', l'arbitro decreta un rigore per l'Empoli per l'uscita di De Gregorio su Mancuso che, tra l'altro se ne incarica ma non lo realizza spedendolo solo in alto. Nel finale del primo tempo (40') Pobega sigla il vantaggio spedendo la palla nell'angolino più lontano su passaggio di Ciurria.

Finale primo tempo: Pordenone 2 Empoli 0.

Nella ripresa mister Bucchi sostituisce Stulac con Bajrami. Il Pordenone si propone spesso davanti alla porta di Brignoli ma sbaglia anche spesso, più di tutti Ciurria che al 13' spara in alto. A metà circa del secondo tempo entrambi gli allenatori operano delle sostituzioni: al 20' Tesser sostituisce Pobega con Mazzocco, mentre Bucchi al 26' manda in campo Ricci al posto di Dezi ed al 30', sempre Bucchi fuori Moreo e dentro Piscopo, mentre Tesser sostituisce Gavazzi con Simone Pasa. Il Pordenone torna a farsi pericoloso dalle parti di Brignoli con Monachello, che, poi, viene sostituito con Candellone.

Nel finale della gara l'Empoli si rende pericoloso con Frattesi riuscendo a mettere in difficoltà Di Gregorio con una conclusione velenosa. Vengono concessi 4 minuti di recupero ma il risultato non cambia: il Pordenone batte l'Empoli che perde la sua prima gara nel campionato che è ancora lungo per poter pianificare il proprio futuro o, meglio, i propri buoni propositi dovendo fare i conti anche con gli obiettivi delle altre squadre che, a quanto sembra, appaiono molto ambiziosi.

PORDENONE(4-3-3): Di Gregorio; De Agostini, Camporese, Bassoli, Almici; Pobega (20' st Mazzocco), Burrai, Gavazzi (32' Pasa); Misuraca, Monachello (38' st Candellone), Ciurria. All.: Tesser

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Stulac (1' st. Bajrami), Bandinelli; Dezi (6' st Ricci); Mancuso, Moreo (30' st Piscopo). All. Bucchi

Note: al 2' espulso Bandinelli per fallo di reazione

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it