Indietro

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Porto Ercole: nuova vita al “Bar del Porto”

Lo storico locale per moltissimi anni è stato il luogo di incontro preferito dal jet set internazionale

Siamo molto orgogliosi di questa apertura –dichiara Fabrizio Capua, Presidente e Amministratore Delegato di Caffè Mauroperchè dà il via a un progetto in cui credo molto, quello di rilevare caffè e locali di particolare importanza turistica, paesaggistica e storica, con l’obiettivo di far tornare a risplendere magnifiche realtà. Molti locali di valore sono purtroppo invecchiati con il passare degli anni, oppure si sono trovati ad affrontare passaggi generazionali difficili o ancora hanno dovuto affrontare gravi crisi economiche. Il nostro obiettivo, come holding Capua Investments e come Caffè Mauro, è quello di riportarli al loro antico splendore. Il recupero del Bar del Porto – prosegue Capua – ha richiesto investimenti importanti e molti mesi di lavoro, che ho personalmente seguito, per assicurare il giusto design e i migliori materiali, in grado di riportare allo splendore originale uno dei gioielli dell’Argentario.”

Breve storia del Bar del Porto

Agli inizi degli anni ‘50 nasce il “Bar del Porto”, sembra originariamente ricavato da una grotta dove i pescatori riponevano le reti. Qualche anno dopo, una donna di nome Lora Sabatini iniziò ad offrire, accoglienza e ristoro agli uomini che rientravano dalle lunghe giornate di mare. Diventa così il “Bar Miramare”, meglio conosciuto come “Bar di Lora”. Fra il finire degli anni’70 e i primi anni 80, la proprietà del bar cambia e il “Bar di Lora” viene acquisito da Roberto Properzio, milanese, uomo di mare, che alla fine di un lungo navigare con la sua barca a vela, stanco e provato, approda a Porto Ercole. Innamorato di questo angolo di paradiso, decide di cambiare vita, dedicandosi al “Bar Miramare” che tornerà a chiamarsi da quel momento il “Bar del Porto”. Questo locale elegante diventa presto il simbolo degli Anni d’oro di Porto Ercole e del suo lungomare, meta del jet set internazionale. Nel 2019 il “Bar del Porto” passa il timone alla Capua Investments che con la Caffè Mauro - storica torrefazione di pregiato caffè – decide nel rispetto della tradizione e dei fasti degli anni passati, di recuperare lo stile originario, ispirato ad uno yacht di lusso che richiama le atmosfere della “dolce vita” di Porto Ercole e della costa. Un periodo testimoniato anche dalle splendide immagini del grande fotografo americano Slim Arons, che immortalò personaggi e luoghi, foto esposte all’interno del locale. La dolce vita torna a nuova vita. Oggi, terminati i lavori di ristrutturazione del locale – durati oltre sei mesi – il Bar rappresenta l’evoluzione moderna e più lussuosa del concept “yacht di prestigio”, già voluto dal precedente proprietario Roberto Properzio, che peraltro rimarrà nell’organizzazione del locale a testimonianza e garanzia di questa evoluzione.

I Flagship Store Caffè Mauro

Parallelamente a questo progetto che mira al recupero e al rilancio di caffè italiani storici e di grande pregio paesaggistico, abbiamo lavorato a un piano di apertura di alcuni Flagship Store Caffè Mauro, locali icona della qualità della torrefazione calabrese che quest’anno celebra i 70 anni.

Nel corso del prossimo anno – prosegue Capua – daremo inizio ad una importante serie di aperture, partendo da Milano. Caffè Mauro è un’azienda storica, apprezzata per l’eccellenza delle sue miscele che incontrano il gradimento sempre crescente di consumatori in Italia e all’estero. I flagship store ci permetteranno di far vivere ai nostri consumatori un’esperienza immersiva, dal processo di produzione, alla storia dell’azienda e a quel piacere di gustare lentamente una pausa caffè racchiusa nella nostra tostatura lenta.”

L’Accademia del Caffè

Il Bar del Porto sarà coinvolto nei molti progetti dell’Accademia del Caffè Mauro, luogo di formazione e condivisione – nato per volontà dell’Azienda, consapevole del valore della formazione continua e della ricerca dell'eccellenza – allestito per ricercare sempre soluzioni innovative e adeguate alle esigenze di mercato, per aggiornare la professionalità degli operatori, nonché diffondere la cultura del caffè presso gli esercenti ed i consumatori. L'Accademia – coordinata da Andrea Faggiana, pluripremiato a livello internazionale – è uno spazio dedicato al confronto diretto con il consumatore sui nuovi modi di vivere l'esperienza dell'espresso, con nuove occasioni di fruizione: i responsabili dell'Accademia visitano giornalmente il mercato e percepiscono le esigenze dei consumatori, una ricerca mirata di soluzioni innovative. Attenti conoscitori del caffè, monitorano giorno per giorno il processo di produzione in ogni sua fase, dalla corretta scelta delle origini, alla tostatura lenta, al prodotto finito, sperimentando sempre nuove soluzioni.

Fotogallery


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it