Indietro

LifeStyle — rubrica a cura di Nicola Novelli

Save the Duck presenta la collezione Spring Summer 2019

La nuova linea prodotta in tessuto proveniente da reti da pesca riciclate. Una campagna ideata a sostegno di Surfrider Foundation Europe

Con la stagione Spring Summer 2019 Save the Duck, il brand 100% animal friendly, introduce sul mercato la nuova linea OCEAN IS MY HOME. La linea è contraddistinta da un nuovo logo azzurro che richiama i colori dell’Oceano. Infatti, sotto il claim “We clean the Ocean”Save The Duck si è impegnata a sostenere Surfrider Foundation Europe, un’associazione internazionale che si adopera ogni giorno per la salvaguardia dei mari e la pulizia delle spiagge. Per ogni capo della collezione OCEAN IS MY HOME Save The Duck devolverà parte del ricavato a Surfrider Foundation Europe e, grazie a questo impegno concreto, si riusciranno a ripulire 300.000 mq di spiagge e liberare i mari da 6.000 kg di rifiuti. I capi della collezione OCEAN IS MY HOME sono prodotti con un tessuto speciale, il NETY, realizzato in nylon 100% riciclato ECONYL®. Il filato ECONYL® è una fibra ottenuta dalla rigenerazione delle reti da pesca recuperate nei mari e negli oceani e dal riciclo di nylon pre-consumer e post-consumer. Un’ulteriore innovazione sul fronte della sostenibilità, caratteristica imprescindibile ed identitaria del brand. La palette colori si ispira all’immensa varietà dei toni dell’oceano. Tutti i blue fino al bianco per l’uomo e tutti i verdi fino al bianco per la donna, dagli smeraldi al verde menta. I colori di interruzione appartengono all’immensità ed al silenzio degli abissi, dai gialli, agli aranci, fino alle sfumature di rosso del corallo. I modelli di OCEAN IS MY HOME leggono in modo trasversale la collezione main del brand e comprendono i micropiumini nei loro diversi pesi, i capi più tecnici come i Rainy e i Protech e la parte Burn, in cui il fashion incontra lo sport, con dei capi tipicamente athleisure che mixano gli imbottiti alla felpa.

loading...


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it