Indietro

Tramvia Firenze-Bagno a Ripoli: 284,2 milioni in arrivo da Roma

Entro il 30 aprile Palazzo Vecchio dovrà presentare documenti integrativi per ottenere i finanziamenti per il successivo sviluppo della tratta (Libertà - Campo Marte - Rovezzano). Prevista la revoca in caso di mancato rispetto dei cronoprogrammi accettati negli accordi

(DIRE) Firenze, 14 feb. - Sono 284,2 i milioni che da Roma arrivano a Firenze per la realizzazione della linea sud del sistema tramviario cittadino, quella che legherà piazza della Libertà con Bagno a Ripoli. E' quanto messo nero su bianco dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel piano di ripartizione delle risorse- 2,3 miliardi- dedicate alla realizzazione di opere per il trasporto rapido di massa nelle città vincitrici del bando nazionale lanciato nel 2018. Secondo quanto stabilito dal ministero, inoltre, Palazzo Vecchio entro il 30 aprile dovrà presentare integrazioni documentali per ottenere i finanziamenti per il successivo sviluppo della tratta, quella cioè che sempre da piazza della Libertà raggiunge Rovezzano passando per Campo di Marte.

Le risorse, si spiega, saranno erogate dopo la stipula di convenzioni specifiche con le amministrazioni beneficiarie e revocate in caso di mancato rispetto dei cronoprogrammi redatti negli accordi.
(Dig/ Dire)


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it