Indietro

Turismo d'inverno 2019, a Firenze due milioni e 215mila presenze

Ecco i dati raccolti dalla Città Metropolitana relativi al periodo dal 1 gennaio al 31 marzo, relativi alle presenze alberghiere ed extra-alberghiere. Febbraio il mese meno prospero

L'Ufficio Servizi alle imprese, controlli e statistiche della Città Metropolitana di Firenze ha raccolto i dati relativi alla movimentazione turistica, mediante le presenze nelle strutture alberghiere ed extra del territorio, nel primo trimestre 2019. 


Su Firenze, il movimento totale da gennaio al 31 marzo 2019 è stato di 2.215.318 presenze, di cui 1.408.860 stranieri. 

Nel Chianti per fare un paragone si è registrato un totale di 41.828 presenze, ma si sa che questa zona inizia a diventare molto attrattiva soprattutto con la bella stagione.

Molto interessante anche il riepilogo per Comuni, dai quali si evince che dopo Firenze, assolutamente staccata in alto, c'è Sesto Fiorentino a quota oltre 117mila. Sul podio anche Figline e Incisa Valdarno, con oltre 28mila presenze.

Il movimenti per mesi, su Firenze, vede le presenze passare dalle 684.098 di gennaio alle 653.722 di febbraio, per poi impennarsi di nuovo a marzo: 877.498.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it