Indietro

Fiorentina — rubrica a cura di Antonio Patruno

Un Drago a difesa della porta viola: contratto fino al 2023

Il numero uno polacco ha conquistato la fiducia dell'ambiente ed è pronto a ripagarla sul campo. Arriva il centrocampista cileno Pulgar. E tra le donne, l'esperta australiana Lisa De Vanna rinforza l'attacco

Bartlomiej Dragowski è pronto a ripagare la fiducia della società che gli ha rinnovato il contratto fino al 2023. Il portiere polacco oggi assieme a Giancarlo Antognoni ha presentato la sua stagione illustrando il suo stato d'animo. "Finalmente arriva il mio momento nella Fiorentina, lavorerò forte per ripagare questa fiducia. Le voci dall'Inghilterra? Sì le ho sentite ma io ho scelto la Fiorentina e la Fiorentina ha scelto me. Terracciano? Con lui accanto posso crescere molto come portiere, ha tanta esperienza ed aiuterà me e Brancolini".

Dragowski è già da alcuni anni a Firenze e dimostra più dei suoi 21 anni. L'anno scorso con la maglia dell'Empoli ha quasi salvato la squadra azzurra con molte parate miracolose, tra cui quella al Castellani proprio contro i viola, su Dusan Vlahovic al quale ha negato il primo gol tra i professionisti. 

Intanto i viola proseguono la preparazione in vista dei prossimi impegni, il primo dei quali domenica sera a Firenze contro il Galatasaray di Fatih Terim, che tra i tifosi viola ha ancora tanti estimatori.

Tutto questo mentre è praticamente fatta per Erick Pulgar, centrocampista cileno di 25 anni proveniente dal Bologna.

In campo femminile, la Fiorentina Women's FC comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive dell’attaccante della Nazionale Australiana Lisa De Vanna per la stagione 2019/20. La calciatrice, nata a Perth il 14 novembre 1984, arriva alla Fiorentina dal Sydney FC.

La sua lunga carriera è iniziata nella stagione 2006/07 e ha giocato con successo in Australia (dove ha vinto 4 Campionati), Europa e Stati Uniti. Ha vestito numerose maglie, tra cui quelle di Perth Glory, Washington Freedom, Linkoping, Sky Blue, Melbourne Victory, Orlando Pride. Membro della Nazionale Australiana, ha partecipato ai recenti Mondiali di Francia 2019 e vanta più di 150 presenze e 47 reti. Con le “Matiladas” ha vinto un oro alla Coppa delle Nazioni Asiatiche (Cina 2010) e due argenti. La calciatrice è già a disposizione di Mister Cincotta e del suo staff.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it