Indietro

Variante al regolamento urbanistico, l'assessore incontra gli Ordini

Firenze: Del Re ha convocato la Consulta interprofessionale giovedì in piazza San Martino. Obiettivo, fare il punto dopo l'ordinanza del Consiglio di Stato: "Molti lavori sono paralizzati"

(DIRE) Firenze, 11 giu. - Un incontro per fare il punto sulla variante al regolamento urbanistico, dopo la pronuncia del Consiglio di Stato e in vista dell'udienza di merito del Tar Toscana. A convocarlo, per giovedì 13 a mezzogiorno nella sede di piazza San Martino, è il neo assessore all'Urbanistica Cecilia Del Re. "Come primo atto da assessore all'Urbanistica - spiega Del Re - ho convocato la Consulta interprofessionale per fare il punto, anche insieme agli uffici della direzione urbanistica, sulla situazione post ordinanza del Consiglio di Stato. Sono intanto lieta di apprendere che alcuni ordini e collegi abbiano deciso di costituirsi al fianco del Comune di Firenze per l'udienza: saremo uniti in una controversia che sta paralizzando molti lavori in città e tutto il lavoro a questi collegato".

Della Consulta interprofessionale fanno parte gli ordini degli architetti, degli ingegneri, dei geologi, degli agronomi forestali e i collegi dei geometri e dei periti industriali.
L'incontro, si spiega da Palazzo Vecchio, si svolgerà a porte chiuse.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it