Indietro

Vigili Firenze, Forza Italia attacca il Comune: "Agli agenti mancano le divise"

La replica di Palazzo Vecchio: "I capi invernali stanno per arrivare e i neoagenti a breve avranno la completa dotazione"

(DIRE) Firenze, 9 ott. - Il Comune "garantisca prontamente il vestiario alla polizia municipale" di Firenze. Lo chiede Jacopo Cellai, capogruppo di Forza Italia a Palazzo Vecchio, tirando in ballo un provvedimento dirigenziale in cui "si evidenzia che le cifre stanziate non saranno comunque sufficienti a far fronte alla completa fornitura di vestiario per gli assunti del 2019, 100 più ulteriori 40 in mobilità esterna, e a soddisfare le ordinarie necessità di tutto il personale della municipale".

Per l'azzurro "è di tutta evidenza che gli agenti devono essere messi in condizioni di operare con tutti i capi e gli accessori necessari".

Alle parole di Cellai segue la replica del Comune, che sottolinea: "Tutti i neo agenti avranno le dotazioni di vestiario previste. I cento assunti tra aprile e maggio stanno indossando, come i colleghi del corpo, le divise estive che prevedono anche un maglione". Tra l'altro "la metà sta frequentando il corso regionale obbligatorio per i neo assunti".

I capi invernali, quindi, "stanno per arrivare: sono già state prese le misure e a breve i neo agenti avranno la completa dotazione". Gli ulteriori quaranta agenti "citati dal consigliere ancora non sono stati assunti: si tratta di un ingresso che avverrà tra qualche mese tramite la mobilità tra enti o attraverso lo scorrimento della graduatoria ancora in vigore".
Tuttavia, concludono gli uffici, "al momento del loro ingresso nel corpo avranno la dotazione prevista".
(Dig/ Dire)


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it