Indietro

Viola, derby vincente a Livorno: decide Sottil su cross di Chiesa

La rete del giovane attaccante al quarto d'ora. Per Boateng e Lirola solo un tempo. Poche occasioni e tanti cambi. Prima della partita Joe Barone osannato dai tifosi viola: "Uno di noi..."

Finisce 1-0 per la Fiorentina il derby amichevole disputato stasera a Livorno. Decisivo il gol di Sottil, imbeccato da Chiesa, al quarto d'ora del primo tempo. Il Federico nazionale ha disputato una gara di sostanza, un po' a sprazzi come è normale in questo periodo della stagione ma quando ha provato delle accelerazioni ha sempre dato l'impressione di avere una marcia in più.

Prima della partita il braccio destro di Rocco Commisso, Joe Barone, è andato sotto la curva dei tifosi viola ed è stato accolto con il coro "Uno di noi, Barone uno di noi... uno di noi, Barone uno di noi...".

La Fiorentina si è schierata con Dragowski (19' st Terracciano), Venuti (1' st Lirola), Milenkovic, Pezzella (C) (1' st Ranieri), Biraghi (19' st Terzic), Benassi (31' st Gori), Castrovilli (19' st Zurkowski), Cristoforo, Chiesa (19' st Simeone), Boateng (1' st Vlahovic), Sottil (31' st Montiel). All. Montella. In panchina:  Brancolini, Hristov,  Ceccherini.

Parte forte la Fiorentina con Castrovilli che lancia bene in area ma non trova compagni ben posizionati.

Al 15' vantaggio viola con Riccardo Sottil abile a sfruttare un cross di Chiesa dopo un'azione tutta in velocità del fantasista. Benassi non ci arriva ma il figlio d'arte sì e porta in vantaggio la Fiorentina. Tra l'altro il padre di Riccardo Sottil, Andrea, è stato recentemente allenatore proprio del Livorno.

Tra il 22' e il 36' tre occasioni per il Livorno ma gli amaranto non le sfruttano e il primo tempo finisce 1-0 per i viola.

La ripresa inizia col brivido per i viola: Murilo fa la barba al palo di Dragowski. Al quarto d'ora Chiesa segna il raddoppio su assist di Vlahovic ma il guardalinee segnala il fuorigioco. 

Per il resto, qualche conclusione dalla distanza, un gol sfiorato dal Livorno al 41' con Di Gennaro e un bell'affondo di Zurkowski (43') che serve Gori bravo a tirare di sinistro ma Plizzari para.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it